venerdì 21 settembre 2018

Bancari di corsa

In occasione della scorsa edizione della “Cariparma Running”, tradizionale appuntamento podistico che si è svolto domenica 9 settembre nella città emiliana, il gruppo bancario Credìt Agricòle ha assegnato un riconoscimento ai propri dipendenti che si sono distinti per i migliori risultati cronometrici conseguiti nelle varie gare in programma. Nel corso delle premiazioni, svoltesi ieri sera nel nuovissimo centro sportivo Green Life sito nell’immediata periferia del capoluogo parmense, il nome della nostra provincia è stato menzionato diverse volte, grazie alle prestazioni di alcuni atleti spezzini che sono saliti su podi tutt’altro che scontati, vista anche la nutrita partecipazione dei propri colleghi bancari provenienti da altre sedi. Mi sembra giusto complimentarmi, quindi, con Daniele Caiti, Serena Maestrini e Gennaro Maddaluno, protagonisti della “Dieci chilometri del Ducato” ed Edoardo Giambruni e Lorenzo Gasparini, che si sono ben distinti nella “Cariparma Half Marathon”. Congratulazioni che vanno ovviamente condivise con il responsabile del settore atletico del Circolo Ricreativo Aziendale di Carispezia, Paolo Callo, che ha curato meticolosamente le fasi precedenti all’evento, contemperando i vari impegni lavorativi con la preparazione sportiva specifica ed ha accompagnato i “suoi” runners alla cerimonia conclusiva della manifestazione.

giovedì 13 settembre 2018

Duecento duecentisti

Il “Mennea-Day”, evento che si svolge in svariate città italiane in ricordo dell’impresa del velocista barlettano, che il 12 settembre 1979 stabilì il record del mondo dei duecento metri piani in occasione delle Universiadi di Città del Messico, è sbarcato quest’anno anche nella nostra città, che finalmente si può fregiare di un impianto sportivo adatto per questa ed altre manifestazioni ove l’atletica leggera svolga un ruolo di primo piano. E La Spezia ha risposto alla grande, con duecento partecipanti che si sono cimentati sulla distanza del mezzo giro di pista, confermando lo spirito promozionale dell’iniziativa che ha visto anche i veterani, primo fra tutti il settantottenne Mario Paglionico, indossare i panni da sprinter. Il miglior riscontro agonistico della giornata è stato conseguito da Adeshola Ayotade, tesserato per il Trionfo Ligure, che ha percorso 200 metri in ventidue secondi e trentaquattro centesimi, distanziando di quasi mezzo secondo Andrea La Mantia, portacolori di Atletica Spezia Duferco, mentre Francesco Maria Gallo (Trionfo Ligure) è salito sul gradino più basso del podio grazie al suo 23”06. Tra le donne, le velociste dell’Atletica Spezia Duferco hanno spadroneggiato, con Rita Ricciotti che ha fermato le lancette del cronometro su un lusinghiero 25”87, precedendo le compagne di squadra Elena Arena ed Alessia Vatteroni. La giornata si è conclusa con la premiazione dei migliori tre atleti per ogni fascia d’età: la giusta menzione va quindi fatta per gli esordienti Elena Irbetti (Duferco), Sofia Gentile (Spezia Marathon/Dlf), Sara Rebecchi (Duferco), Alessandro Santucci (Atletica Sarzana), Pietro Guerisoli (Spezia Marathon/Dlf) ed Edoardo Nencioni (Spezia Marathon/Dlf), per i ragazzi Marco Butera (Spezia Marathon/Dlf), Giovanni Soldani (Duferco), Giovanni Cicala (Duferco), Sofia Gritti (Duferco), Vittoria Oneto (Atletica Levanto 1907) e Livia Nicora (Atletica Levanto 1907), per i cadetti Giulia De Biasi (Cus), Alice Teodini (Ecole), Emma Panettieri (Duferco), Alessandro Cappelli (Trionfo Ligure), Leonardo Ritrovati (Duferco) e Marco Livolsi (Duferco) e, infine, per i master Rosanna Ambrosini (Favaro), Chiara Santini (Favaro), Rosanna Di Meo (Spezia Marathon/Dlf), Massimo Binelli (Prato), Alessandro Manfredi (Stracarrara) e Roberto Corbani (GOlfo dei Poeti).

giovedì 6 settembre 2018

Tra monti, colline e mare

E’ ormai tutto pronto per l’edizione 2018 del “Trail Golfo dei Poeti La Spezia-Cinque Terre” che prenderà il via domenica prossima alle 8.30 da Marola: anche quest’anno la competizione, che si insinuerà tra il Parco Regionale di Porto Venere ed il Parco Nazionale delle Cinque Terre, arrivando fino a toccare il Comune di Riccò del Golfo, consentirà ad oltre un migliaio di podisti di gustarsi lo spettacolo dei mari, delle colline e del mare che caratterizzano il nostro comprensorio. Gli orgogliosi organizzatori del Gs Golfo dei Poeti - che hanno presentato l’evento in un’affollata conferenza stampa alla presenza, tra gli altri, dei Sindaci Pier Luigi Peracchini e Loris Figoli - hanno predisposto due alternative per la gara vera e propria, che vedrà i trailers più allenati cimentarsi sulla distanza lunga di quarantatre chilometri ed ottocento metri o sul tracciato meno impegnativo di venti chilometri, ed una marcia non agonistica aperta a tutti, su un percorso di undici chilometri. In occasione della presentazione della giornata, i portavoce del comitato promotore Sara Nucera ed Andrea Irbetti hanno sottolineato la schiera delle collaborazioni che rendono possibile lo svolgimento della manifestazione, tra le quali spicca il supporto del Comitato Territoriale dell’Uisp e del Cai spezzino, capitanato da Maurizio Cattani, nonché l’appoggio di numerose associazioni locali: senza di loro, onestamente, non sarebbe possibile attraversare in sicurezza le scalinate secolari ed i sentieri impervi su cui si disputerà il Trail Golfo dei Poeti. Le iscrizioni sono aperte fino alle 14 di domani e saranno possibili anche domenica mattina direttamente sul luogo di ritrovo, fino al raggiungimento del numero massimo di cinquecento partecipanti. Per tutte le informazioni, si può consultare il sito internet www.trailgolfodeipoeti.it

venerdì 31 agosto 2018

Domenica 2 settembre si corre per il Gaslini

Domenica prossima il Centro Sportivo Luni Mare e l’Asd Pro Avis Castelnuovo Magra organizzeranno la prima edizione della “Corri per il Gaslini”, una gara agonistica che si dipanerà su un tracciato di nove chilometri, che sarà accompagnata da una marcia competitiva con svolgimento su un percorso di lunghezza dimezzata, interamente disegnati all’interno della tenuta di Marinella. Come è facilmente intuibile, la manifestazione avrà finalità benefica, poiché l’intero ricavato delle quote di iscrizione, fissate in cinque euro, verrà devoluto al reparto oncologico dell’Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova. Gli impianti del Centro Sportivo fungeranno da luogo di ritrovo, mentre le iscrizioni potranno essere perfezionate telefonicamente contattando il 338/5281598, oppure direttamente sul posto, a partire dalle 16: gli organizzatori hanno predisposto duecento magliette ricordo della giornatache verranno omaggiate - ad esaurimento scorte - ai partecipanti all'evento. I familiari e gli atleti avranno anche la possibilità di accedere alla piscina, che ospiterà anche le premiazioni della gara, ed usufruire dell’apericena che sarà allietato da un’esibizione musicale (la tariffa fissata per tale circostanza è di quindici euro per gli adulti e dieci per i bambini).

domenica 26 agosto 2018

Gaout e Cibei si impongono nella “4^ Corri Castelnuovo”

I temporali e gli acquazzoni che si sono scatenati nell’immediata vigilia della competizione hanno consentito agli atleti che domenica scorsa si sono cimentati nella quarta edizione della “Corri Castelnuovo” di godere di condizioni climatiche accettabili per lo svolgimento di una gara podistica. I trionfatori dell’edizione 2018 della manifestazione castelnovese sono due habitueés del gradino più alto del podio: Khalid Gaout e Margherita Cibei, entrambi tesserati per l’Asd Golfo dei Poeti, si sono imposti sugli avversari con distacchi netti e mostrando una supremazia assoluta, indice di un ottimo stato di forma che li ha portati a primeggiare ripetutamente sia a livello locale, ma anche oltre i confini della nostra provincia. Per dare un’idea della forza dei due protagonisti della “Corri Castelnuovo”, basta citare gli oltre dieci successi conseguiti da Gaout nella stagione in corso e lo stupefacente risultato cronometrico della Cibei, che è giunta all’arrivo in nona posizione assoluta (precedendo, pertanto, sulla linea del traguardo oltre cento atleti uomini), superando il primato della manifestazione, da lei stessa stabilito due anni or sono, e aggiudicandosi in tal maniera l’ulteriore premio speciale messo a disposizione dagli organizzatori. Alle spalle dei vincitori, va sottolineato il grande risultato di squadra per la compagine che, virtualmente, “giocava in casa”, ovvero la Pro Avis Castelnuovo Magra, che ha conquistato secondo e terzo posto nella graduatoria maschile, grazie a Riccardo Quilico ed a Daniel Nobile, e si è aggiudicata la piazza d’onore anche per quanto concerne la competizione femminile, con l’onnipresente Luciana Bertuccelli che ha preceduto Milena Santunione (Asd Polisportiva Madonnetta). Il resoconto agonistico della giornata viene completato dalla speciale classifica che aggiudicherà il trofeo intitolato al compianto Francesco Mussi, combinando i dati della “Corri Castelnuovo” con i numeri dei partecipanti al “4° Trofeo Pro Avis” programmato per il prossimo 30 settembre presso la frazione della Colombiera: anche in questo caso, l’Asd Golfo dei Poeti ha lasciato le briciole ai team nemici, mettendo una seria ipoteca sulla conquista dell’alloro finale. La manifestazione castelnovese, inserita nel calendario del Corrilunigiana, si chiude con grande soddisfazione per Angelo Salvetti, Lorenzo Tempone ed il loro staff, che non ha registrato alcun intoppo e nessuna lamentela da parte dei centotrentasette partecipanti alla gara agonistica e dei piccoli runners e camminatori impegnati nella marcia ludico-motoria che sicuramente si ripresenteranno nella splendida cornice di Piazza Querciola tra dodici mesi, per la quinta edizione dell’evento. La prossima tappa del circuito di competizioni podistiche allestita dai fratelli Codeluppi è invece stabilita per sabato prossimo, quando Vaccareccia ospiterà la “36^ Marcia Straca”.

mercoledì 22 agosto 2018

Tutto pronto per la “4^ Corri Castelnuovo”

Sta diventando un appuntamento fisso del calendario podistico provinciale ed è un evento che ormai si può definire irrinunciabile, grazie all’allestimento impeccabile ed ad una location di rara bellezza: stiamo parlando della “Corri Castelnuovo”, la cui quarta edizione andrà in scena domenica prossima con partenza ed arrivo nel cuore pulsante del paese di Castelnuovo Magra, ossia in quella Piazza Querciola che tutti gli anni si popola di podisti grazie all’attività organizzativa svolta primariamente da Angelo Salvetti, coadiuvato dall’Arci locale, dall’Amministrazione­ Comunale e dall’Asd Pro Avis che metterà a disposizione i propri atleti a supporto della manifestazione. Poco più di nove chilometri per i runners impegnati nella gara competitiva, che prenderà il via alle 9.30, ovvero mezz’ora dopo la partenza della camminata ludico-motoria e della marcia per i nostri amici a quattro zampe, che si svolgeranno contemporaneamente alle prove giovanili in cui le nuove leve dell’atletica si daranno battaglia su percorsi di distanza ridotta, interamente tracciati all’interno del caratteristico centro storico del borgo castelnovese: l’obiettivo sarà l’abbattimento dei primati stabiliti da Raffaele Poletti (Atletica Lunezia), che l’anno scorso concluse la propria fatica in trenta minuti e cinquantanove secondi, e da Margherita Cibei, capace di terminare la “Corri Castelnuovo” in trentasette minuti ed otto secondi nell’edizione 2016. Un riconoscimento speciale è stato infatti predisposto per coloro che abbasseranno tali limiti, ferme restando le premiazioni che, tradizionalmente, sono previste per tutte le competizioni inserite nel circuito del Corrilunigiana, tra le quali figura anche la “Corri Castelnuovo”, i cui organizzatori gratificheranno tutti i bambini partecipanti, le tre società sportive più numerose ed i primi tre classificati assoluti maschili e femminili, nonché tutti gli atleti che si piazzeranno sui vari podi di categoria. Il servizio di cronometraggio è fornito da Mysdam, sulla cui piattaforma telematica (www.mysdam.net) si può già manifestare il proprio interesse a partecipare all’evento, fermo restando che i ritardatari possono iscriversi anche sul posto, fino a pochi minuti dal via: a tal proposito, poichè la strada d’accesso al centro storico chiuderà alle 8, gli organizzatori hanno previsto un servizio navetta gratuito con partenza dai posti auto interni al Centro Commerciale La Miniera e successivo ritorno presso il medesimo parcheggio, a partire dalle 11. Per tutte le ulteriori informazioni sulla manifestazione, ci si può rivolgere telefonicamente ad Angelo Salvetti (339-1708248), a Lorenzo Tempone (349-3155053) od a Michela Brizzi (328-0146427) o inviare una mail a angelbrun@libero.it.