venerdì 26 agosto 2016

Un duro colpo al mondo delle marce

Purtroppo la trentottesima edizione della “Camminata ecologica nel Parco dell’Isola Palmaria”, programmata per domenica 25 settembre ed inserita nel Calendario del Comitato Marce della nostra provincia, è stata ufficialmente annullata. Il segretario dell’Unione Sportiva Portovenere, Giuseppe “Pino” Basso ha gettato la spugna, a causa del perdurante dissidio con il Comune provocato dalle decisioni prese dall’Ente locale in merito alla gestione dei beni demaniali esistenti sull’isola e recentemente dismessi dalla Marina Militare. Senza il curatore storico della manifestazione, l’evento - che richiamava un migliaio di iscritti, invogliati dall’allettante “pretesto” podistico a trascorrere qualche ora sul litorale di Portovenere - non si farà: i tempi sono troppo ristretti per mettere in piedi un comitato organizzatore in grado di prendere le decisioni e di sopportare i rischi e le responsabilità annesse alla “Camminata ecologica”. Indipendentemente dalle motivazioni alla base di tale scelta e dalle conseguenti scaramucce verbali conseguenti, con il Sindaco di Portovenere che si è affrettato a dichiarare alla stampa la propria convinzione secondo cui l’interessamento politico di Basso sarebbe alla base del battibecco con l’Amministrazione Locale, si tratta di un duro colpo al mondo delle marce e di un ennesimo, preoccupante esempio di scarsa condivisione delle decisioni che riguardano la collettività: un brutto segnale, considerando anche l’analogia con altre strutture attualmente affittate al Comune spezzino...

mercoledì 24 agosto 2016

Domenica 28 agosto, appuntamento con la “Corri Castelnuovo”

Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di oltre novanta corridori e di diverse decine di bambini, nonostante lo scarso tempo che gli organizzatori avevano avuto a disposizione per allestire l’evento, il prossimo 28 agosto la “Corri Castelnuovo” raddoppia. L’Arci Castelnuovo, presieduto da David Reggioli, ha confermato l’abbinamento della manifestazione con le celebrazioni per la Festa del Patrono San Fedele ed ha ottenuto il Patrocinio da parte dell’Amministrazione Comunale, oltre ad altri due prestigiosi riconoscimenti, ovvero l’inserimento nei calendari del Comitato Coordinamento Marce della Spezia e Lunigiana e nel circuito del “Corrilunigiana”: grazie a queste collaborazioni, è possibile affermare che la maggioranza dei podisti residenti nella provincia spezzina e nelle immediate vicinanze si presenteranno alla gara castelnovese. L’evento prevede una camminata ludico-motoria non agonistica, che si svolgerà a partire dalle 16, con partenza da Piazza Querciola, che sarà il centro nevralgico attorno al quale si dipaneranno anche le gare gratuite per i bambini, previste alle 17.30, e la competizione vera e propria, che si svolgerà dalle 18 sul tracciato lungo poco più di nove chilometri, caratterizzato da una lunga discesa verso valle, con gli atleti che giungeranno a lambire l'abitato della Colombiera e, successivamente, risaliranno verso il luogo di partenza. Lo staff organizzativo, capitanato dall’ideatore della manifestazione, l’ultramaratoneta Angelo Salvetti, che si avvale della preziosa collaborazione di un consolidato gruppo di volontari coordinati da Michela Brizzi e Lorenzo Tempone, ha predisposto lauti riconoscimenti per tutti i bambini e per i primi tre classificati nella gara competitiva e nelle singole categorie, sia per quanto riguarda gli uomini che per la competizione femminile, ed ha previsto anche alcune premiazioni a sorteggio tra tutti i partecipanti presenti al termine dell’evento, mentre la società sportiva che iscriverà il maggior numero di runners alla Corri Castelnuovo ed al Trofeo Avis Castelnuovo Magra, che si terrà sabato 3 settembre con partenza alle 16, si aggiudicherà il trofeo “Corri tra Collina e Pianura” intitolato all’indimenticato Francesco Mussi. Il trasporto degli atleti sarà garantito da un bus navetta gratuito che collegherà il parcheggio dello spazio commerciale di Molicciara con il centro storico di Castelnuovo, anche per evitare eccessivi problemi agli automobilisti, mentre le iscrizioni ed il servizio di cronometraggio saranno garantiti da Mysdam. Gli organizzatori hanno raccolto un notevole quantitativo di sponsor che renderanno possibile lo svolgimento dell’evento: un doveroso ringraziamento va pertanto a tutti i commercianti ed alle aziende vinicole di Castelnuovo Magra. Per tutte le informazioni, potete contattare i numeri telefonici 3391708248 o 3280146427 od inviare un’e-mail all’indirizzo di posta elettronica angelbrun@libero.it

sabato 20 agosto 2016

Notizia flash sul “Montagna”

Riceviamo e pubblichiamo una comunicazione proveniente dalla sezione spezzina della Federazione Italiana di Atletica Leggera, con cui veniamo informati che martedì 23 agosto il Comune della Spezia inizierà i lavori di scarifica della pista di atletica del campo sportivo “A. Montagna” la quale, conseguentemente, non sarà agibile. Naturalmente, il plesso rimarrà aperto per quanto riguarda gli impianti attualmente non interessati dai lavori di ristrutturazione quindi – per ciò che concerne le specifiche esigenze del nostro sport – ciò significa che il percorso della campestre e la pista “corta” di allenamento resteranno accessibili, fermi restando gli ovvi disagi connessi alle operazioni di riqualificazione della struttura attualmente in essere.

giovedì 18 agosto 2016

Un altro matrimonio arcigno

Periodo di nozze per il Gs Golfo dei Poeti: domenica 14 agosto Marco “Spuma” Mariotti e Francesca Giubbani si sono uniti in matrimonio. Il loro amore era evidente a tutti da oltre tre anni, quando la coppia partecipò ad una competizione del Corrilunigiana: infatti, contrariamente a quanto accaduto a Bruno Mencarelli, che non è riuscito a coinvolgere fattivamente la sua dolce metà nel nostro sport (o, almeno, non ci risulta…), in questo caso la neo-sposa ha addirittura voluto conoscere con le proprie gambe il problema della convivenza con un podista ed è stata costretta dal buon Marco ad indossare il pettorale e la canotta giallonera degli Arcigni ed a gettarsi nella mischia. Ed inoltre, come se non bastasse, la cronaca della prima gara di Francesca, raccontata da Marco, è stata resa pubblica e rimane tuttora negli annali del sito internet degli Arcigni (http://www.gsgolfodeipoeti.it/news/resoconti/242-marco-e-francesca-hanno-detto-no-al-sesso-si-alla-corsa), ad imperitura memoria del sacrificio che un runner può chiedere alla propria compagna di vita. Non poteva esserci pegno d’amore più probante: dopo questa follia, con successiva gogna mediatica post-gara, era chiaro a tutti che Marco e Francesca erano fatti l’uno per l’altra. Congratulazioni, ragazzi! Ci vediamo presto!

giovedì 11 agosto 2016

Sono fiori d’arancio, ma…

… il colore non è quello della canotta di Bruno Mencarelli, portacolori dell’Asd Golfo dei Poeti, che martedì è convolato a giuste nozze con la sua compagna di vita Laura Ruocco, Assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune spezzino: sarebbe necessario un bel giallo come la tinta sociale del sodalizio cui appartiene il buon Bruno, ma purtroppo la tradizione relativa a quest’evento, tanto atteso quanto felice, recita diversamente. La cerimonia, tenuta dal Sindaco Massimo Federici ed allietata dalla presenza del figlio della coppia, Pietro Elia, si è ovviamente svolta a Palazzo Civico ed ha suggellato definitivamente un amore che ha ben resistito al “viziaccio” di noi maratoneti, che spesso costringiamo le nostre dolci metà ad assecondare il nostro hobby ed a sopportare allenamenti, gare e valanghe di parole su questo o quell’aspetto tecnico relativo alla corsa. Colgo l’occasione per unirmi a tutti gli amici che hanno già formulato le proprie felicitazioni a Bruno e Laura e auguro loro un futuro radioso e ricco di soddisfazioni.

martedì 9 agosto 2016

Da un estremo all’altro

Il Gruppo Podistico Parco Alpi Apuane s’è aggiudicato un’accoppiata di vittorie prestigiose nelle gare svoltesi lo scorso fine settimana in due località accomunate dalla curiosa caratteristica di essere gli avamposti occidentali, rispettivamente, della regione toscana e della provincia spezzina. A Fossone (MS), sotto la magistrale supervisione di Giorgio Malacarni e del suo staff, si è svolta la tredicesima edizione della Strafossone, nella quale il successo è stato conquistato, in campo maschile, del marocchino Jamali Jilali, che ha regolato in volata Dario Rognoni (Cus Pro Patria Milano), mentre sul terzo gradino del podio è salito il giovane portacolori dell’Atletica Livorno Gianmarco Lazzeri. Nella stessa gara, bel duello anche tra le donne, con il primo posto di Rosa Alfieri (Asd Atletica Reggio), che ha distaccato di qualche decina di metri Elena Bertolotti (Asd Strafossone) e Margherita Cibei (Asd Golfo dei Poeti). La compagine presieduta da Graziano Poli ha sbancato anche a Framura, nell’undicesima edizione della Marcia Mare e Monti di Castagnola, inserita nell’ambito delle celebrazioni per la festa patronale di San Lorenzo ed immancabile appuntamento del calendario podistico della riviera spezzina: la vittoria è stata infatti conquistata da Franco Cusinato, che ha preceduto Edoardo Giambruni (Spezia Marathon/Dlf) ed Elga Caccialanza, prima donna al traguardo, tesserata per l’Atletica Due Perle. Sugli impegnativi dodici chilometri che hanno caratterizzato questa competizione, che conduceva i podisti da Castagnola alla sommità del monte Serro, dal quale si ammirava lo spettacolare panorama che spazia dalle Cinque Terre al promontorio di Portofino, ma si poteva anche usufruire un grandioso ristoro con tanto di pasta party allestito dagli organizzatori, si sono ben distinti due atleti locali che mi piace menzionare esplicitamente, ovvero Carlo Spairani (Spezia Marathon/Dlf), giunto al traguardo al quinto posto assoluto, e Antonella Farina (Pro Avis Castelunovo Magra), che ha conseguito l’analogo piazzamento nella competizione femminile.