domenica 7 novembre 2010

Cara Spezia: volere è potere!


La manifestazione sportiva di questa mattina ha dimostrato che quando c'è competenza, passione ed entusiasmo anche a Spezia si riesce ad organizzare qualcosa di valido. Sono convinto che ci sarà sempre qualcuno che non sarà pienamente soddisfatto o qualcun'altro che proverà a trovare il pelo nell'uovo, ma la mattinata di sport alla quale ho partecipato mi ha dato sensazioni molto positive. Non certo per la mia corsa che si è limitata ad accompagnare Graziano, ragazzo più sforuntato di tanti ma da prendere da esempio per la volontà che ci mette in ogni occasione che lo vede protagonista. Prima della partenza e dopo l'arrivo mi è capitato di parlare con tanti di noi, la stragrande maggioranza dei quali si è detta entusiasta. Niente da ridire anche per qualche podista forestiero, abituato sempre a qualcosa di meglio di quello che di solito capita da noi: bella esperienza da ripetere. La partenza da p.zza Europa, uno speaker "professionista", la partecipazione di qualche "fenomeno", il lungo passaggio in Arsenale, l'arrivo al centro sportivo della Marina Militare, il percorso misurato, la clemenza del tempo, l'iscrizione gratuita, il gadget per tutti, la manifestazione parallela giovanile, il ricco buffet a fine gara: tutti ingredienti particolarmente graditi. Senza dilungarmi troppo auspico che la prossima Vivicittà prenda spunto da questa gara e che l'Uisp cittadino (che oggi ha fatto la propria parte) non abbia timore di farsi dare una mano nell'organizzazione da persone competenti (come ho già scritto in passato), conoscitrici di questo sport a livello pratico ed emozionale, garantendo così un sicuro successo anche per la stacittadina del 2011.
P.S: anche se sarò ferocemente sgridato vorrei fare i complimenti a Nello Del Corso, vero "deus ex machina" della manifestazione e a tutti i ragazzi che con lui hanno collaborato affinchè oggi la nostra città vivesse un bel momento di sport.

3 commenti:

  1. Mi associo ai complimenti e alle considerazioni fatte. Grazie a tutti quelli che si sono dati da fare per organizzare la manifestazione e complimenti vivissimi!

    RispondiElimina
  2. Claudio Calabresi7 novembre 2010 23:16

    Dopo una dura notte di guardia ero restio a venire,invece ce l'ho fatta e sono contento.
    GRAZIE agli organizzatori,alla Marina.
    Se aspettiamo il Comune.....

    RispondiElimina
  3. "Anche se la competizione non è più tra i mei obiettivi, anch'io ho condiviso con piacere e con un pò di inevitabile fatica il percorso molto bello proposto domenica mattina. Tutto ha, davvero, funzionato molto bene. Con soddisfazione posso dire: "Io c'ero".
    Valerio Cremolini

    RispondiElimina